Ti sposi? Ecco da dove iniziare

23 Ottobre 2016

Finalmente ci siamo... L’anello c’è già, dopo anni di fidanzamento, momenti a fantasticare e i parenti con le loro battutine, è arrivato il momento tanto atteso; il vostro matrimonio! Alcune di voi, le più sognatrici, immaginandolo da una vita, si troveranno pronte e con le idee ben chiare in testa, le più emotive si faranno prendere un po’ dall’ansia, mentre le più tranquille si affideranno alle sensazioni del momento nella ricerca e nella scelta del tutto.

Ognuna con la propria personalità, ma tutte unite da un unico pensiero: che sia tutto bellissimo ed  impeccabile! Ma vi siete mai poste la domanda se “il matrimonio perfetto esiste?”. Io vi dico di si...

Inutile dire, che per quanto siano emozionanti e meravigliosi, i preparativi, vi toglieranno molta energia, specie negli ultimi mesi, nulla va quindi lasciato al caso. Ma da dove iniziare?

Naturalmente dalla DATA, che in base al periodo, determinerà le altre due tappe importanti fin da subito: la scelta del TEMA e dello STILE del vostro matrimonio, da qui parte tutto. Le scelte sono davvero innumerevoli; decidete se la vostra idea è quella di un matrimonio di giorno o di sera, se estivo o invernale (quindi se all’aperto o al chiuso), se semplice, raffinato, sfarzoso, romantico, stravagante... Una bellissima ed originale idea, che sta spopolando di questi tempi, è quella di seguire un tema ben specifico capace di unificare il tutto; Chiesa, addobbi, ricevimento, colori e naturalmente... la vostra immagine! C’è ne per tutti i gusti: country, bohemien, classico, glamour, vintage,  principesco, urban chic... Fatevi magari un’idea su internet e prendete spunto!

Quel giorno tutto parlerà di voi e del vostro amore, siate voi stessi anche e soprattutto quel giorno; potrete sbizzarrirvi in due o affidarvi ad una wedding planner, che progetterà con estrema cura le vostre idee. Vi svelo un segreto: per far sì che il vostro sia un matrimonio da ricordare, cercate di pensare il tutto unito alla vostra PERSONALITÀ, parenti ed amici dovranno riconoscervi anche in quel contesto!

Il mio consiglio è quello, fin dall’inizio, di appuntare tutto, date, fornitori, appuntamenti, anticipi, contatti, idee... su un – wedding diary – un vero e proprio diario del vostro matrimonio, dove a fine giornata perché no, raccogliere i vostri pensieri del giorno appena trascorso; a fine esperienza vi rimarrà un ricordo bellissimo!

Emozionate? Beh, direi di si… sta per iniziare la vostra avventura ed il conto alla rovescia verso il vostro grande giorno!

La prossima settimana pubblicherò una utile guida scaricabile, da portare sempre con voi, per non perdere mai di vista nulla!

Mariagrazia